Vari modelli di aspirapolvere

Una casa pulita è certamente una esigenza che tutti hanno e per pulire al meglio è bene dotarsi di strumenti come l’aspirapolvere

Vi sono vari modelli di aspirapolvere tra cui scegliere, di diverse categorie e fasce di prezzo, per tutte le esigenze.

La scelta di un aspirapolvere dovrebbe essere basata sulla sua potenza di aspirazione, sulla grandezza delle superfici da pulire, sul modello, e in base al proprio budget a disposizione.

Vi sono comunque prezzi delle offerte di aspirapolvere spesso molto inferiori al prezzo pieno.

I modelli di aspirapolvere sono diversi, si va da quelli piccoli, alle scope elettriche, fino a quelli per grandi superfici o bidoni aspira tutto che sono in grado di assorbire diversi materiali tra cui anche i liquidi. Ci sono aspirapolvere a traino oppure no, con filo o senza filo, a batteria, ma questi ultimi hanno minore durata di aspirazione e poi si devono ricaricare.

Quelli più piccoli sono maggiormente indicati per pulizie in ambito domestico o in piccoli spazi, quelli grandi sono ideali per un uso professionale e per pulire grandi superfici come aziende, magazzini, locali pubblici.

Classe energetica

A seconda dei modelli di aspirapolvere, vi sono varie classi energetiche a cui essi appartengono.

La nuova etichetta energetica degli aspirapolvere europei ha visto la riduzione delle classi energetiche che vanno dalla A+++ fino alla classe D.

Queste classi si utilizzano per identificare anche le scope elettriche, e vanno dalla A+++ (più efficiente) alla D (meno efficiente).

Si deve anche controllare l’efficienza delle classi di riemissione della polvere che va dalla A alla G.

A sacco o senza sacco?

Gli aspirapolvere si suddividono poi in quelli con sacchetto e senza sacchetto.

Quelli con sacchetto sono quelli vecchio modello, con una “tecnologia” un po’ datata, ma sono ancora utili nella pratica. Il vantaggio principale di questi aspirapolvere è che impediscono che la polvere fuoriesca. Contrariamente agli aspirapolvere senza sacco essi rimangono chiusi e basta togliere il sacco e gettarlo nella spazzatura.

Quelli senza sacchetto non hanno solo un vantaggio economico rispetto a quelli con il sacco. Il fatto che non devi comprare i sacchetti ogni volta è importante. Essi funzionano modello ciclone, aspirando all’interno di un contenitore lo sporco. Inoltre, è possibile svuotare il contenitore dopo ogni pulizia e lavarlo con acqua e sarà di nuovo pronto all’uso.

Anche in questo caso si trovano diversi prezzi delle offerte di aspirapolvere tra cui scegliere quello più adatto, sia nei negozi di elettrodomestici in città che sui portali di vendita online, dove si ha un vasto catalogo di prodotti da consultare.

I filtri

Un altro elemento importante degli aspirapolvere sono i filtri.

Questi possono essere ad acqua, HEPA o lavabili.

Il filtro ad acqua blocca perfettamente la polvere e gli allergeni, ma è difficile da mantenere. Dopo ogni pulizia, è necessario versare l’acqua in modo che i batteri non crescano in esso, e a causa del contenuto di liquidi, tali dispositivi sono pesanti.

I filtri più comuni e più performanti sono quelli denominati HEPA – il loro nome deriva dall’inglese High-Efficiency Particulate Air, ovvero filtro dell’aria ad alta efficienza. Essi fermano praticamente ogni piccola particella di inquinamento atmosferico meccanico così come molte particelle di muffe, pollini, funghi.

Tuttavia non esiste un dispositivo di questo tipo che fermi tutti gli allergeni.

In pratica, anche i filtri lavabili, installati in un aspirapolvere, sono ottimi. Devi solo lavarli di tanto in tanto.

Maggiore è la potenza del filtro e maggiore sarà la capacità filtrante, ma il costo risulta più elevato degli aspirapolvere più semplici, anche se vi sono prezzi delle offerte di aspirapolvere davvero conveniente per i modelli più elaborati.

Accessori

È bene che l’aspirapolvere abbia una spazzola turbo o una spazzola elettrica. Infatti queste aumentano la potenza di aspirazione sui tessuti. Ciò è dovuto alle spazzole rotanti messe in movimento sotto l’influenza dell’aria o semplicemente elettrica.