Come curare la tosse cronica

La tosse a volte può essere fastidiosa, ma in realtà esiste per uno scopo utile.

Quando tossisci, sollevi dalle vie respiratorie muco e materiale estraneo che può irritare i polmoni.

La tosse può anche essere in risposta a infiammazioni o malattie.

La maggior parte delle tossi sono di breve durata.

Si può prendere un raffreddore o l’influenza, tossire per alcuni giorni o settimane, e poi si inizia a sentirsi meglio.

Meno spesso, la tosse dura diverse settimane, mesi o addirittura anni. Quando si continua a tossire senza una causa ovvia, si può avere qualcosa di serio.

Una tosse che dura otto settimane o più è chiamata tosse cronica.

Anche la tosse cronica ha spesso una causa curabile. Possono derivare da condizioni come una flebo postnasale o allergie.

Solo raramente sono un sintomo di cancro o di altre condizioni polmonari potenzialmente letali.

Però la tosse cronica può avere un grande impatto sulla nostra vita.

Può tenerti sveglio di notte e distrarti dal lavoro e dalla vita sociale.

Ecco perché è opportuno farsi controllare dal tuo medico nel caso la tosse duri più di tre settimane.

Trattamento della tosse cronica

I rimedi naturali per tosse secca e grassa di natura cronica o persistente dipenderà dalla causa della tua tosse:

Reflusso acido

Assumere medicine per neutralizzare, ridurre o bloccare la produzione di acidi. I farmaci per reflusso gastroesofageo includono:

  • Antiacido
  • Bloccanti dei recettori H2
  • inibitori della pompa protonica

Asma

I farmaci usati per trattare l’asma possono includere steroidi per via inalatoria e broncodilatatori, che richiedono una prescrizione medica. Questi farmaci abbattono il gonfiore delle vie respiratorie e allargano i passaggi dell’aria ristretti per aiutarla a respirare più facilmente. Potrebbe essere necessario prenderli ogni giorno, a lungo termine, per prevenire attacchi di asma o, se necessario, per fermare gli attacchi quando si verificano.

Bronchite cronica

I broncodilatatori e gli steroidi inalati sono usati per trattare la bronchite cronica e altre forme di BPCO.

Infezioni

Gli antibiotici possono aiutare a trattare la polmonite o altre infezioni batteriche.

Gocce al naso

I decongestionanti possono seccare le secrezioni. Gli antistaminici e gli spray nasali steroidei possono bloccare la risposta allergica che causa la produzione di muco e aiutano a ridurre il gonfiore nei passaggi nasali.

Altri modi per gestire i sintomi

La ricerca ha dimostrato che la logopedia può essere efficace nel ridurre la gravità di una tosse cronica.

Per controllare la tosse, si potrebbe provare un soppressore della tosse. I farmaci per la tosse da banco che contengono destrometorfano (Mucinex, Robitussin) rilassano il riflesso della tosse.

Il medico potrebbe prescrivere un farmaco come il benzonato (Tessalon Perles) se i farmaci da banco non aiutano. Questo intorpidisce il riflesso della tosse. Il gabapentin (Neurontin), un farmaco anticonvulsivante, è stato trovato per essere utile in alcuni individui con tosse cronica.

Altri farmaci tradizionali per la tosse contengono spesso la codeina narcotica o idrocodone. Anche se questi farmaci possono aiutare a calmare la tosse, causano anche sonnolenza e possono portare ad assuefazione.

Altri modi per calmare la tosse cronica

La durata della tosse cronica dipenderà dalla causa specifica e da come deve essere trattata. Spesso la tosse andrà via con il giusto trattamento.

Fino a quando la tosse non scompare, prova questi consigli per gestirla:

  • Bere molta acqua o succo di frutta. Il liquido extra allenterà il muco sottile. Liquidi caldi come tè e brodo possono essere particolarmente calmanti per la gola.
  • Se hai reflusso acido, evita di mangiare troppo e di mangiare entro due o tre ore prima di coricarti.
  • Anche perdere peso può essere d’aiuto.
  • Usare un umidificatore per aggiungere umidità all’aria, o fare una doccia calda e respirare il vapore.
  • Utilizzare uno spray per il naso salino o l’irrigazione nasale. L’acqua salata si scioglie e aiuta a drenare il muco che ti fa tossire.
  • Se fumi, chiedi consiglio al tuo medico su come smettere di fumare. E stai lontano da chiunque altro che fuma.