Benefici dell’Aloe Vera: 5 motivi per usarla

La storia dell’Aloe Vera è lunga, il suo impiego infatti è stato rintracciato anche nelle piramidi degli Egizi! Già solo questo fa capire che si tratta di una pianta benefica e per questo oggi si trovano tanti siti monotematici, come Aloe-Benessere che propone soluzioni salutari a base di Aloe Vera. La pianta è ricca di principi attivi che consentono di ottenere una grande quantità di benefici. Se ne può fare un uso esterno, come per i gel da applicare localmente, ma anche per gli shampoo e dentifrici per esempio, ed un uso interno. In quest’ultimo caso si parla soprattutto di succo o gel da assumere per via orale, cioè da bere, che svolgono la loro azione dall’interno. Principalmente depurano l’organismo, ma questo a sua volta consente di migliorare tutta un’altra serie di attività. Si tratta quindi di sbloccare una serie di funzioni a catena, le quali insieme contribuiscono a migliorare il proprio benessere e, in certi casi, proprio di salute. Sì perché le proprietà curative della pianta di Aloe Vera sono utili per curare una certa patologia, che può essere per esempio anche una scottatura solare, e per prevenirne altre, come le semplici influenze. Infatti, l’assunzione quotidiana di gel o succo da bere a base di Aloe garantisce di aumentare le difese immunitarie e quindi di tenere lontani i cosiddetti mali di stagione.

In particolare, i benefici che derivano dall’assunzione e/o utilizzo di questa pianta si rintracciano nelle seguenti 5 situazioni.

1) Regola l’intestino: l’utilizzo regolare del succo di Aloe ripulisce internamente l’organismo, cosa che migliora la digestione e favorisce quindi la funzionalità dell’intestino. Tiene lontane le infiammazioni intestinali, le tensioni addominali e la stitichezza.

2) Stimola il sistema immunitario: come già anticipato, l’Aloe Vera è in grado di aumentare le difese immunitarie. Grazie ai minerali, al manganese, al ferro ed allo zinco l’organismo diventa più forte e riesce a difendersi con un’efficacia maggiore dall’aggressione degli agenti esterni.

3) Cura il cavo orale: i dentifrici a base di Aloe Vera, così come lo stesso succo da bere, mantengono la bocca e le gengive in salute. La pianta svolge infatti un’azione antinfiammatoria che contrasta anche i problemi di alitosi.

4) Rinforza i capelli: l’Aloe Vera, qualsiasi sia la sua assunzione, agisce tanto sul cuoio capelluto tanto sui singoli capelli. È particolarmente consigliata per chi soffre di alopecia e chi ha capelli fini, che tendono a cadere; l’Aloe favorisce la crescita dei capelli e li nutre dalla radice, cosa che li rende più forti e sani.

5) Depura l’organismo: come già anticipato, l’Aloe Vera consente di liberarsi delle tossine accumulate che tendono ad appesantire il fegato e ad intossicare l’organismo; per questo si parla di azione disintossicante, la quale aiuta anche ad assorbire meglio le sostanze nutritive, come detto al punto 1.

A livello cutaneo, l’uso quotidiano, o comunque molto frequente di creme e/o gel a base di Aloe Vera aiuta a rendere la pelle più liscia, tonica e luminosa. Consente infatti di idratarla, cosa che influisce quindi sul suo colore, e di contrastare altresì i difetti tipici della pelle, come cellulite e smagliature.