4 cose da considerare quando si sceglie una fiera di settore

L’industria del marketing fieristico si sta evolvendo molto velocemente, ci sono eventi e fiere specializzate per tantissimi settori che si svolgono nelle città di tutto il mondo.

Non mancano nemmeno espositori entusiasti in fila per riempire i centri congressi e le sale conferenze in ogni dove.

Visto il gran numero di eventi oggi disponibili, può essere difficile capire quale sia la fiera di settore più adatta per la tua azienda, per questo motivo in questo articolo ti ho preparato una semplice best practice con le valutazioni da fare per scegliere l’evento giusto per te.

Fase 1: Avvio del processo di selezione della fiera

Il primo passo fondamentale è scegliere l’evento giusto, devi iniziare facendo una ricerca e compilando un lungo elenco con tutti gli eventi che trovi e che si svolgono nell’anno o negli anni successivi. Potresti trovare manifestazioni tra loro collegate, ma che non sono completamente in linea con il tuo settore.

Ad esempio, un produttore di caramelle potrebbe voler esporre in una fiera del settore della ristorazione. Anche se la sua produzione non è esattamente nello stesso settore possono esserci punti di contatto abbastanza forti da poter creare delle buone opportunità di partnership e business.

Dopo aver selezionato e filtrato gli eventi, catalogali per importanza segnando quelli che si allineano con i tuoi obiettivi chiave.

Tieni sempre in considerazione questa cosa, più l’evento è allineato con i tuoi obiettivi, migliore è l’efficacia del tuo piano di marketing.

Fase 2: Tipi di fiera

Esistono due tipi principali di eventi che è necessario esaminare prima di poter decidere di partecipare o meno.

Fiere orientate al consumatore: Le aziende che partecipano a questi eventi cercano in genere di sensibilizzare l’opinione pubblica sul proprio prodotto o servizio. Se stai lanciando una nuova linea di prodotti, stai cercando di fare branding o se vuoi mantenere il massimo legame con il consumatore, questi sono gli eventi su cui vale la pena investire.

Fiere di settore: Gli eventi di settore sono luoghi in cui le aziende si riuniscono per fare rete, prendere il controllo del settore e decisioni di acquisto.

Quale di questi tipi di fiera aiuterà meglio la tua azienda a raggiungere gli obiettivi organizzativi? Puoi permetterti di partecipare a entrambe le tipologie di eventi?

Fase 3: Domande da porsi prima di selezionare una fiera

Dopo aver considerato attentamente i diversi tipi di fiere a cui è possibile partecipare, è tempo di individuare alcune informazioni per avere un’idea migliore del loro valore.

Qual è la reputazione dell’evento? Ogni fiera ha una storia e una reputazione uniche. Alcuni si tengono da decenni e attirano alcuni dei più grandi attori in un dato settore e sono molto ben frequentati. Altri sono più recenti e meno noti, ma offrono l’opportunità di un’interazione intima tra espositori e partecipanti.

Sarai un pesce fuori dall’acqua in questa fiera? Come detto in precedenza, partecipare a un evento che è tangenzialmente correlato al proprio settore può essere utile.

Tuttavia, devi comunque assicurarti che la tua organizzazione sia adatta a un evento del genere.

Ad esempio, il messaggio di un’azienda che tratta di arredamento sarebbe probabilmente caduto nel vuoto se fosse stato esposto a una fiera di giocattoli.

Qual è il potere di acquisto generabile durante l’evento? Molte fiere ed eventi sono ideali per creare consapevolezza e networking di prodotto. Ma se vuoi aumentare la quota di mercato devi partecipare a una fiera che storicamente dimostra un sacco di potere d’acquisto per le aziende.

Stai cercando di lottare in mezzo ai grandi? Se pensi che la tua azienda sia pronta per il grande saldo, una piccola fiera non ti permetterà di farlo. Cerca gli eventi in cui parteciperanno i tuoi principali concorrenti e leader del settore, mettiti in gioco.

Fase 4: Scelta dell’evento a cui partecipare

Ora è il momento delle decisioni, ma prima di poter effettuare la selezione finale è importante prendere in considerazione sia la fattibilità logistica sia la convenienza economica.

La logistica

Tutti i servizi di progettazione stand, installazione, smantellamento, manodopera, spedizione, trasporto, devono essere ricercati e valutati prima di scegliere la fiera a cui partecipare.

Devi trovare l’equilibrio giusto tra un solido piano logistico e l’evento, anche se scegli la fiera perfetta, niente è peggio degli incubi logistici.

Costo

Eventi diversi hanno costi diversi, è necessario fare attenzione a valutare bene i costi di affitto degli spazi per gli stand, spese di viaggio, necessità e costi per l’allestimento, spese per il personale, tasse locali, materiali di marketing etc.

Fare la scelta giusta può avere un impatto enorme sul tuo ROI, quindi assicurati di fare attenzione nel scegliere il tuo prossimo evento.